838-Tour dei Forti

Non è il tour di coloro che si sentono «forti», ma un ampio giro in mtb tra i forti della Grande Guerra. E non è uno scherzo, c’è da pedalare, c’è da sudare, da superare dislivelli, ma ne vale la pena. Se non sei cosi allenato ti consigliamo la E-bike. Impagabile il panorama che si ha dal Forte Dosso delle Somme sul massiccio del Pasubio, sulla profonda Val di Terragnolo e sulle Dolomiti di Brenta. Così il panorama che si ha dal Forte Sommo alto, su Folgaria e sulla Val Orsara. Giro lungo, panoramico, che merita meritate soste gastronomiche: al Rifugio Baita Tonda, all’Osteria Coe, al ristorante La Stua o al Rifugio Stella d’Italia, non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Difficoltà
Impegnativo
Durata
1,35 ore
Lunghezza
20,7 km
Altitudine massima
1662 m
Dislivello in salita
631 m
Dislivello di discesa
629 m
Lunghezza per E-Bike
Breve
Percorso ad anello

Categoria: Itinerari Mountain Bike, Itinerari E-Bike — Località: Folgaria


Punto di partenza
Folgaria - Rotatoria (1161 m)
Coordinate:
Geogr. 45.912591 N 11.178259 E
UTM 32T 668931 5086643

Punto di arrivo
Folgaria - Rotatoria

Descrizione del percorso
Dalla rotatoria di Folgaria est seguiamo le indicazioni per Serrada, svoltando a destra. Percorriamo per un paio di chilomentri la comoda strada provinciale fino a giungere in prossimità del punto panoramico del Belvedere; prima di giungere al punto panoramico svoltiamo a sinistra (indicazioni) e saliamo la strada sterrata che raggiunge loc. Ròccolo, percorre brevemente la SS350 Serrada - Fondo Grande per poi svoltare a destra (segnaletica) e imboccare in media salita la lunga strada sterrata che taglia diagonalmente l'ampio versante sud della Martinella e conduce al Forte Dosso delle Somme (1670 m). Da Forte proseguiamo in direzione est (segnaletica), con molta cautela percorriamo il crinale dei dossi e scendiamo al crocicchio delle Coe; attraversiamo la SP dei Francolini e su strada sterrata raggiungiamo in breve salita il ristorante Camini e proseguiamo in saliscendi fino al Forte Sommo alto (1613 m). Dal Forte scendiamo al vicino Rifugio Stella d'Italia e seguiamo la strada sterrata che conduce al Passo del Sommo; in loc. Caserma (attenzione alla segnaletica) svoltiamo a sinistra seguendo il sentiero che attraversa un ripido bosco di abeti rossi e che velocemente ci porta in prossimità del Campo Golf e del botopo di Ecken; svoltiamo a sinistra, passiamo tra due green, raggiungiamo il biotopo (area protetta), svoltiamo ancora a sinistra, percorriamo la strada perimetrale dell'area e quindi ci dirigiamo (indicazioni) verso il Santuario della Madonna delle Grazie da cui, per stradina asfaltata, scendiamo rapidamente a Folgaria, al punto di partenza.

google.maps.MapTypeId.HYBRID 1 1 1 1 1 1 2 #a79a12 Distance Elevation Speed Heart Rate Distance: {0} {2} Elevation: {1} Distance: {0} {2} Speed: {1} Distance: {0} {2} Heart Rate: {1}

Punti di interesse
1 –Forte Dosso delle Somme
2 –Forte Sommo alto
3 –Maso Spilzi
4 –Biotopo di Ecken

Punti panoramici
1 –Belvedere, veduta panoramica su Folgaria
2 –Veduta pan. sulla Val di Terragnolo e il Pasubio

Ti potrebbe interessare anche..

Tra i sentieri di Serrada in E-Bike!

La giornata è fresca, splende il sole e volete fare un bel giretto in E-Bike per l'Alpe Cimbra? Preparate il vostro pranzo al sacco e dirigetevi verso il percorso ad anello Serrada - Mousla. L'itinerario che abbiamo programmato per voi è molto semplice, può essere fatto in meno di 40…

Panorami e leggende in E-Bike nell'Oltresommo

Il modo migliore per passare una piacevole giornata in mezzo alla natura dell'Alpe Cimbra può essere quello di salire sulla propria E-Bike e intraprendere il tragitto che da San Sabastiano porta all'arroccato paesino di Tezzeli.

Icona bici 1

 Bike Trail:
percorsi Gpx, Kml, Pdf

 

Icona mappa 1

 Mappa 3d:
vola sull'Alpe Cimbra

 

Icona app1

 App Outdoor:
vivi il Trentino su mobile